Sogni di diventare mentalista? Mesmer è il più ambizioso e impegnativo progetto didattico sul mentalismo mai proposto in Italia. Registra la tua email per sbloccare tutti i contenuti e iscriverti alla newsletter.

Homepage Lezione 4 (10.5.2017)

As Strange As It Seems all’Università di Warwick

Dal 5 al 12 maggio 2017 Mariano Tomatis terrà quattro lezioni sulla storia del mentalismo e le sue radici nel Settecento presso l'Università di Warwick, partecipando come visiting fellow all'evento Mesmerized! Deception, belief, and enchantment organizzato dall'Institute of Advanced Studies.

La quarta lezione si intitola “As Strange As It Seems” ed è prevista per mercoledì 10 maggio 2017 alle 14 nella sala The Oculus: OCO.04 presso l’Università di Warwick.

Incarnando lo spirito dell’Illuminismo, gli scienziati del XVIII secolo tendono ad associare il concetto di “incanto” con le superstizioni delle religioni organizzate e l’autorità dogmatica del governo monarchico: obiettivo principale della Ragione è di liberare gli individui dagli effetti opprimenti di tali incanti. Eppure, durante la Rivoluzione Francese, alcuni maestri dell’inganno sfidano la marginalizzazione del mistero mettendo in scena elaborate performance con l’intento di evocare stupore e mettere la mente in scacco. Sul finire del secolo, il più noto e celebrato è l’illusionista belga Étienne-Gaspard Robertson. I trucchi magici, gli aneddoti e le elaborate truffe raccolte nella sua autobiografia offrono un interessante punto di vista sulla mentalità dell’epoca per quanto riguarda i temi dell’illusione, della credulità e della credibilità. Nel corso della sua lezione Mariano Tomatis seleziona cinque storie dalle Memoires di Robertson, ciascuna delle quali illumina alcuni degli aspetti più stravaganti della cosiddetta “età del (dis)incanto”.

Download lo-res poster (700 Kb) | hi-res poster (21 Mb)


La lezione di Mariano è parte del più ampio Workshop “The Age of (Dis)belief. Dynamics of illusions, credulity, and credibility” cui prenderanno parte anche Quassim Cassam (Warwick), Alessandra Diazzi (Manchester), Martina Piperno (Warwick) e Mathew Thomson (Warwick).

Download lo-res poster | hi-res poster


Mesmerized! prende spunto dal Mesmerismo per esporare i temi dell'inganno, delle credenze e dell'incanto attraverso una serie di incontri multidisciplinari cui prenderanno parte ricercatori di Warwick i cui studi sono legati alle stesse tematiche.

Il progetto è coordinato da Alessandra Aloisi, Katherine Astbury, Fabio Camilletti, Martina Piperno e Elizabeth Turner ed è stato finanziato nell'ambito del programma di ricerca e innovazione della Comunità Europea Horizon 2020 (Grant agreement No 660528).

Download poster (lo-res | hi-res) | programme

Mesmer è curato da Mariano Tomatis, già autore di La magia della mente (2008), Te lo leggo nella mente (2013, prefazione di Max Maven) e L’arte di stupire (2014, prefazione di Derren Brown).

Insieme a Wu Ming ha curato il Laboratorio di Magnetismo Rivoluzionario, sperimentazione teatrale tra mentalismo e letteratura.

Stai visitando la versione light del sito. Sblocca tutti i contenuti iscrivendoti alla newsletter. Visita anche il Blog of Wonders

Per contatti: mariano.tomatis@gmail.com

Il materiale è distribuito con Licenza Creative Commons BY-NC-SA 4.0